MESOTERAPIA

Dott. Michel MALLARD medico chirurgo specializzato in Agopuntura

COS’E LA MESOTERAPIA ?

La mesoterapia è una tecnica di iniezioni loco-regionali superficiali (intraepidermiche, intradermiche, ipodermiche) sviluppata nel 1952 dal medico francese Michel Pistor. Nel 1958, egli da a questa tecnica il nome di mesoterapia, dal greco meso che significa dermo.
Nel 1964, è fondatore della Società Francese di Mesoterapia, poi della Società Internazionale di Mesoterapia. Nel 1968, presenta la Mesoterapia all’Accademia di Medicina Francese.
Essendo d’uso locale, Il vantaggio della mesoterapia è quadruplo :
Raggiunge l’effetto terapeutico con dosi inferiori di farmaci,
Non provoca effetti collaterali generali.
L’iniezione si può praticare dentro i punti di agopuntura e quindi combinare le due tecniche con un’unica puntura. La tecnica si chiama “mesopunctura” e è stata sviluppata nel 1983, dal medico francese Maurice Rubin.
Presenta un effetto neuralterapeutico (vedi capitolo neuralterapia nel sito) quando viene praticata per esempio dentro delle cicatrice o dentro dei trigger points.
Dall’inizio degli anni ’80, il Dr Didier Mréjen, autore della “Mesothérapie ponctuelle sistematisée”, fornisce dei protocolli precisi (punti d’iniezione e prodotti) per le diverse patologie.
In Francia la mesoterapia è insegnata all’Università di Medicina e è integrata nel Sistema Sanitario Nazionale per la cura del dolore.

COSA PUÒ CURARE LA MESOTERAPIA ?

La mesoterapia è principalmente utilizzata nel campo della :
cura del dolore (neurologia, reumatologia, ortopedia)
Medicina dello sport (tendinite, tenosinoviti, distorsioni, stiramento o strappo muscolare)
flebologia.
Medicina estetica (cellulite, rughe, cicatrici, alopecia)
La mesoterapia può essere combinata con qualsiasi altra terapia.

COME SI SVOLGE UNA SEDUTA DI MESOTERAPIA ?

Dopo aver controllato l’assenza di allergia ai prodotti utilizzati, si fa la scelta del cocktail da iniettare. La base è sempre la procaina, anestetico locale che presenta anche delle proprietà antiinfiammatorie e facilitanti sulla conduzione elettromagnetica intra-tessutale.
I prodotti aggiunti si presentono in fiale sterile iniettabili e possono essere :
Allopatici : per esempio antiinfiammatori, rilassanti, vasodilatatori, antiedemi, venotonici, enzimi, chelanti, vitamine, minerali, ecc.. Non si uso la cortisone in mesoterapia.
Omotossicologici (complessi omeopatici a basse diluizioni) : per esempio ferrum metalicum, apis mellifica, rhus toxicodendron, cuprum metallicum, arnica montana, ecc.
In caso di allergia, la mesoterapia può essere effettuata con la miscela ossigeno/ozono.
Il cocktail viene introdotto dentro una siringa sterile ad uso unico di 10 ml, dove si fissa un ago sterile ad uso unico di mesoterapia di diametro 0.3 mm (30G) e di lunghezza da 4 mm, 6 mm o 13 mm. L’ago per mesoterapia presenta un profilo studiato per facilitare la penetrazione percutanea con il meno di dolore possibile.
Secondo la localizzazione della zona da trattare e il tipo di terapia richiesta si uso o meno una pistola mesoterapica che consente di regolare con precisione la quantità iniettata e la velocità di iniezione.
I multi – iniettori sono quasi abbandonati dalla maggior parte degli mesoterapeuti perché la quantità di prodotto iniettata non è omogenea su tutti gli aghi.
L’applicazione consiste ad iniettare, il più vicino alla sede del dolore o delle patologia, una piccola quantità di prodotto ad ogni punto, dopo un accurata disinfezione della cute . Il numero di punti dipende della superficie locale da trattare : all’incirca da 5 a 50.
La frequenza delle sedute è bisettimanale o settimanale e il numero di sedute dipende dell’obbiettivo ricercato.

QUALI SONO LE PRECAUZIONI DA SEGUIRE ?

Prima della seduta di mesoterapia

  • Dichiarare eventuali allergie
  • Dichiarare eventuali reazioni anomale comparse dopo un trattamento medico o dopo la precedente seduta di mesoterapia
  • Dichiarare la terapia in atto
  • Pulire la pelle con il sapone di Marsiglia

Il giorno della seduta

  • Non applicare pomate, latte corporeo o cosmetico sulla zona da trattare
  • Evitare cinture, collanti, guaina, jeans stretti
  • Dichiarare eventuale patologia in corso e cura

Dopo la seduta

  • Evitare il contatto con il polvere
  • Non massaggiare la zona trattata prima di 24 ore
  • Non esporre al sole la zona trattata prima di 24 ore
  • Non applicare pomate, latte corporeo o cosmetico sulla zona trattata prima di 24 ore
  • Non fare la doccia prima di 12 ore
  • Non fare seduta d’ionizzazione prima di 24 ore
  • Prendere contatto con il medico in caso di reazione anomala
MEDICINA ENERGETICARIMEDI NATURALIMEDICINA MANUALERIFLESSOLOGIAOZONOTERAPIATERAPIA DELLA PSICHEINIEZIONI E INSUFFLAZIONI

Richiedi appuntamento

Richiedi Appuntamento

Dott. Michel Mallard
Medico chirurgo
phone: +393405023405
e-mail: m.mallard@virgilio.it
PEC:  michel.mallard@fm.omceo.it

I materiali contenuti nel sito sono stati inseriti a scopo divulgativo e di pubblica utilità.
Nulla di ciò che è scritto in questo sito deve essere assolutamente interpretato come parere sostitutivo di terapie mediche.
L’autore declina ogni responsabilità in merito ad eventuali conseguenze negative che potrebbero derivare da un uso improprio delle informazioni contenute in questo sito.
Ogni scritto presente nel sito è stato controllato e verificato con attenzione, tuttavia l’autore declina ogni responsabilità, diretta e indiretta, nei confronti degli utenti e in generale di qualsiasi terzo, per eventuali imprecisioni, errori, omissioni, danni (diretti, indiretti, conseguenti, punibili e sanzionabili) derivanti dai suddetti contenuti.

Copyright © 2018 medicinanaturaleolistica. All rights reserved.

error: Il contenuto della pagina è protetto!