TEST ERMEX

TEST ERMEX di elettroreattività della Matrice Extra Cellulare

Dr Michel MALLARD medico chirurgo specializzato in Elettro-Agopuntura secondo Voll

Il Test ERMEX è un metodo diagnostico validato, ad alta sensibilità e specificità per lo studio della Matrice Extra Cellulare (ECM, interstizio).
Tale sistema diagnostico permette una specifica ricerca della presenza in una o più aree del corpo di infiammazione cronica asintomatica e lo studio della capacità reattiva e regolativa Neuro Immuno Endocrina locale e sistemica del paziente.

Esecuzione della misura

Al paziente sottoposto alla misurazione si applicano 5 coppie di elettrodi, 3 coppie di elettrodi a fasce (cranica, cervicale, lombare), un coppia di elettrodi manipolo e una coppia di elettrodi pedana.
Il sistema di misurazioni esegue in sequenza due letture per verificare la reattività e la capacità regolativa sistemica e locale in 17 diverse zone corporee.

Utilizzando stimoli elettrici a bassa frequenza il sistema verificherà le modificazioni di concentrazione delle cariche idro-elettrolitiche del connettivo, in particolare quelle del sodio e del cloro, le più rappresentative dell’interstizio.
Dalla loro migrazione e dalla loro capacità di ridistribuirsi nella matrice si potrà dedurre lo stato infiammatorio o meno, sistemico e locale e la capacità compensativa del paziente.
Il test si sviluppa in tre fasi di misurazione automatica, per un tempo complessivo di 3 minuti circa.

Report ERMEX

Il primo valore da considerare è il valore medio della conducibilità extracellulare basale (rettività).
Il secondo valore da osservare è il valore medio post provocazione, indice della capacità regolativa , che in condizioni normali deve essere superiore a quello della conducibilità basale.
Le misurazioni delle 17 zone corporee, in relazione alla capacità regolativa neuroimmuoendocrina esprimono la stato fisiopatologico del paziente.

Lo stato fisiologico o di normo reattività è rappresentato da un valore medio sistemico e da valori locali compresi tra 80 u.s. (unità scalare di valori compresi tra 0 e 100) e 90 u.s.
Lo stato patologico è rappresentato da valori sistemici e locali superiori a 90 u.s., nelle condizioni di infiammazione (iper reattività).

Valori compresi tra 80 u.s. e 60 u.s. determinano fasi di danno della matrice extracellulare, mentre valori inferiori a 60 u.s. determinano danno intra ed extracellulare.
In tutti i casi con valori inferiori a 80 u.s. (ipo reattività), comunque, valori di media post provocazione sistemica e locale inferiori ai valori di reattività basale sistemica e locale determineranno uno stato infiammatorio cronico e/o degenerativo sistemico e/o locale.

Nel caso d’iporeattività, il sistema ERMEX indica se la capacità regolativa è scarsa o conservata.


Il sistema esegue in automatico una elaborazione delle due metodiche:
BIA e ERMEX ed effettua un’azione correttiva dei parametri dell’analisi della composizione corporea (BIA) in funzione dello stato neuroimmunoendocrino, degli eventi stressori e dei processi infiammatori cronici.

I processi infiammatori hanno la capacità di alterare lo stato idroelettrico si locale che sistemico e quindi di alterare la precisione diagnostica di un qualunque sistema BIA.
È fondamentale conoscere queste alterazioni per analizzare con precisione la composizione dell’organismo onde evitare grossolani errori di valutazione diagnostica. Tali errori potrebbero tradursi con impostazioni errate di consigli alimentari e terapie.

I due moduli (BIA e ERMEX) correggono in automatico queste problematiche indicando nel grafico del vettore della bioimpedenza e nel report dell’ERMEX delle indicazioni da poter seguire nel soggetto analizzato.

Il report ERMEX suggerisce in quali regioni del corpo umano è presente il processo infiammatorio cronico asintomatico.
L’efficacia predittiva del test consente al medico l’acquisizione di informazioni non ottenibili con altri sistemi diagnostici.
Il test si rivela particolarmente utile nei casi di vaga o incerta sintomatologia.
Il sistema diagnostico ERMEX offre molte utili informazioni per affinare la diagnosi se necessario e per impostare una corretta terapia secondo le più moderne concezioni della medicina e in particolare della metodologia terapeutica omotossicologica.

MEDICINA ENERGETICARIMEDI NATURALIMEDICINA MANUALERIFLESSOLOGIAOZONOTERAPIATERAPIA DELLA PSICHEINIEZIONI E INSUFFLAZIONI
PRENOTA UNA VISITA

Dott. Michel Mallard
Medico chirurgo
phone: +393405023405
e-mail: m.mallard@virgilio.it
PEC:  michel.mallard@fm.omceo.it

I materiali contenuti nel sito sono stati inseriti a scopo divulgativo e di pubblica utilità.
Nulla di ciò che è scritto in questo sito deve essere assolutamente interpretato come parere sostitutivo di terapie mediche.
L’autore declina ogni responsabilità in merito ad eventuali conseguenze negative che potrebbero derivare da un uso improprio delle informazioni contenute in questo sito.
Ogni scritto presente nel sito è stato controllato e verificato con attenzione, tuttavia l’autore declina ogni responsabilità, diretta e indiretta, nei confronti degli utenti e in generale di qualsiasi terzo, per eventuali imprecisioni, errori, omissioni, danni (diretti, indiretti, conseguenti, punibili e sanzionabili) derivanti dai suddetti contenuti.

Copyright © 2018 medicinanaturaleolistica. All rights reserved.

error: Il contenuto della pagina è protetto!